“Anacronistici. Voi siete i miei occhi” in scena domani al Goldoni

Lasciatevi trasportare in un mondo magico e irriverente

Foto: Letizia Ribecai

LIVORNO – Domani 25 maggio, alle 21, debutterà al Teatro Goldoni lo spettacolo “Anacronistici. Voi siete i miei occhi”. Quasi tutto esaurito per la prima e rimangono ancora pochi posti per il giorno successivo, il 26, quindi per chi non volesse perdersi questa occasione, si affretti. I ragazzi della compagnia Mayor Von Frinzius, che saliranno sul palco, sono conosciuti ormai in tutta Italia per la loro incredibile carica esplosiva, e per la prima volta varcheranno le soglie del Teatro Goldoni.

“Come in tutte le vicende umane i momenti arrivano – scrivere il regista Lamberto Giannini su Facebook – oggi ultima prova ordinaria e da domani ci si cala su un altro pianeta fatto di angoscia ed emozione pura, memoria, luci, prove microfoni, prove generali”. “Quando si avvicinano questi momenti – aggiunge – l’aria che respiro, i colori del cielo, l’atmosfera intorno, sono tutte collegate allo spettacolo, e sono tutte più intense e vere, emozioni indescrivibili, auguro a chiunque di provare queste sensazioni che ho il privilegio di condividerle con un gruppo fantastico di collaboratrici e attori”.

Il momento tanto atteso è dunque alle porte, non rimane che attendere e poi lasciarci trascinare nel magico mondo, fatto di irriverenza e di sana follia lucida, della compagnia Mayor Von Frinzius.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*