All’Ippodromo Caprilli c’è il vernacolo con “Ir marchese der grillo”

Appuntamento domani, 15 luglio, nell'ambito di "Martingala"

Alessio Nencioni
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – “Martingala” è anche vernacolo, e così domani, 15 luglio, alle ore 21.30 l’Ippodromo Caprilli ospiterà lo spettacolo in vernacolo livornese “Ir marchese der grillo – ovvero nobirtà labroni’a“. Ideata e scritta da Alessio Nencioni, la commedia vedrà impegnata la compagnia “La Carovana”, guidata dall’autore del testo. Sarà una serata all’insegna del divertimento, raccontando una esilarante storia di una classica famiglia livornese alle prese con mamma, babbo, figlia, ciacciona del palazzo e due personaggi blasonati.

A far divertire il pubblico sul palco: Alessio Nencioni nella parte di Marisa la mamma, Katia Collorà nella parte di Manola la figlia, Claudio Porri nella parte di Nello il babbo, Angelo Menapace nella parte di Natalia la vicina ciacciona, Francesco Sassara nella parte di Giancarlo l’autista, Lorenzo Luparini nella parte di Vittorio Augusto il Marchese der Grillo. Regia di Alessio Nencioni, scenografia di Katia Collorà, direzione tecnica
di Mauro Ferri, collaborazione tecnica Gabriele Nuterini.

Prezzo del biglietto 5 euro acquistabile direttamente domani presso la biglietteria dell’ippodromo dalle ore 20.30.
Ricordiamo che l’ingresso è quello da viale Italia dalle ore 20.30.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*