All’ex Cinema Aurora “Marie Pierre”, storia di conflitti familiari e di identità di genere

Spettacolo della Compagnia I Leggendari

Michele Cuchel è Marie Pierre
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Marie-Pierre ogni martedì si reca dal padre, rimasto vedovo, figura autoritaria, irascibile e intollerante, che non accetta la sua nuova identità e si ostina a chiamarla col suo nome maschile. Eppure lei è paziente, ama suo padre, e si prende cura di lui. È “Marie Pierre”, lo spettacolo della Compagnia I Leggendari che andrà in scena questa sera, 16 giugno, ore 21.30, all’ex Cinema Aurora. L’evento è stato programmato nel periodo del Toscana Pride.

Sul palco Michele Cuchel nei panni di Marie Pierre, una transgender. La contrapposizione è quella che si presenta ogni martedì tra una figlia devota, Marie-Pierre, ex Jean-Pierre per lo stato civile, transessuale, e il proprio padre, anziano, rude, scontroso, divorato dal disprezzo per il mutamento sessuale dell’unico figlio maschio.

Lo spettacolo, diretto da Maurizio Paolo Formichini Gori, è un atto unico, un lungo monologo, tradotto in maniera letterale da “Le Mardì aux Monoprix” di Emmanuel Darley, autore francese di romanzi e commedie. Uno spettacolo che è stato un grande successo in Francia sin dal 2010 e un’opera molto acclamata ai festival sia di Avignone che di Edimburgo. La pièce non è una semplice storia di travestimento. Darley, infatti, affronta con grande sensibilità il difficile e delicato tema della diversità e del suo rifiuto, focalizzando il racconto soprattutto sul conflitto tra figlio e padre.

Lo spettatore è trascinato per circa un’ora dentro una stanza, evocata da una scenografia essenziale; una stanza semibuia e malinconica, dove campeggia una poltrona da un lato e un piccolo tavolo con uno sgabello dall’altro.

Biglietti disponibili qui.

Informazioni: info@i-leggendari.it – 3737112868.

La nostra intervista a Michele Cuchel

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*