Alla scoperta dei monumenti livornesi con gli “Amici in bici”

Torna l'appuntamento con gli itinerari cittadini

appuntamento con il giro dei luoghi, monumenti e chiese di livorno con amici in bici

LIVORNO – Tornano le iniziative di “Amici in bici” organizzate dalla Sezione Giovani dell’Associazione Amici dei Musei e Monumenti Livornesi per scoprire le chiese, i musei e i palazzi cittadani. Questi luoghi, talvolta anche distanti tra loro, vengono collegati in un itinerario cittadino percorso in bicicletta, che non sarà solo un mezzo, ma anche un modo per vivere la città in maniera attiva, assaporarla da ogni angolazione, scoprendo cose sempre nuove e interessanti, in modo ecologico, aggregante e divertente.

Primo appuntamento fissato per sabato 18 maggio con “Storie di potere e propaganda nell’arte del XVII secolo a Livorno”, sarà l’occasione per scoprire alcune opere del Seicento: sculture, tele d’altare e opere pubbliche che raccontano di un preciso programma propagandistico studiato dalla famiglia regnante dei Medici e attuato nella nostra città ricorrendo ai servigi di alcuni tra i più importanti artisti toscani del secolo.

L’itinerario avrà una durata di circa due ore e partirà dal monumento dei Quattro Mori alle ore 15.30, da qui, in bicicletta, il percorso si addentrerà nel centro cittadino verso le tappe dell’itinerario: prima tappa il Duomo, che custodisce opere di importanti artisti come Passignano, Ligozzi, e Curradi. Tra le successive opere anche alcune attribuite ad altri grandi artisti come Rosselli, Susterman, Bilivert, Luca Giordano, Ficherelli e molti altri.

La partecipazione alla visita è gratuita, ma è necessaria la prenotazione chiamando il 3475015464 o scrivendo a sezionegiovani@amicideimuseilivornesi.org.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*