Alla Fortezza Vecchia arriva la magia della fiaba di Cenerentola

Il 16 e il 17 dicembre

cenerentola
Share
  • di Valeria Cappelletti:

LIVORNO – Il mondo delle fiabe torna ad animare il Natale livornese con un personaggio molto amato dai bambini: Cenerentola. La Fortezza Vecchia accoglierà, a ingresso gratuito, la magia di questa favola incatevole diventando teatro delle avventure della giovane donna dalle scarpette di cristallo, del Principe Azzurro, della Matrigna, di Anastasia e Genoveffa.

Torna per la quinta volta “Natale in Fortezza“, il 16 e 17 dicembre, e se, la passata edizione ha visto prendere vita tra le mura della Fortezza la favola di Pinocchio, quest’anno le feste saranno con Cenerentola. Un evento che farà la gioia dei più piccoli: la Fortezza diventerà il castello delle meraviglie e, grazie ad “ArsNova” e a “Todomodo” sotto la direzione artistica di Emanuele Gamba, il percorso fantastico sarà arricchito dai personaggi della favola che recitaranno le avventure in una chiave natalizia.

“Natale in Fortezza” è organizzato da Porto di Livorno 2000, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno e vede il patrocinio del Comune di Livorno e della Regione di Livorno con il contributo per gli allestimenti di Fondazione Livorno e Ghiomelli.

Due le novità illustrate da Serena Veroni, responsabile marketing e comunicazione di Porto di Livorno 2000: la possibilità di accedere alla Fortezza anche tramite il ponte girevole e la presenza di oltre 200 bambini delle scuole primarie che si esibiranno in canti natalizi nei pressi della chiesetta interna alla Fortezza. “Abbiamo scelto Cenerentola – ha detto Veroni – anche per la ricorrenza del bicentenario dell’opera omonima di Gioachino Rossini”.

Grandi e piccini seguiranno un percorso tra gli angoli più suggestivi della Fortezza: partendo dalla Sala della Canaviglia con la scena di “Cenerentola e la Matrigna” poi lungo il corridoio della Cannoniera si svolgeranno i due capitoli su “Cenerentola e le sorellastre” e “Cenerentola e la Fata madrina“; al piano superiore nella Sala della Cisterna l’incontro con “Cenerentola, il Principe Azzurro e la Matrigna“, fino al “Gran Ballo“, insieme a Babbo Natale, nella Sala Ferretti con la consegna delle letterine.

Orario: 10-13 e 15-19

Ingresso gratuito

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*