Alla Dogana d’Acqua spettacolo di videoinstallazione con Immersiva

Obiettivo: cogliere la bellezza del mare e dei fondali marini

Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Questa sera ore 21.30 alla Dogana dell’Acqua (accesso libero e gratuito da via del Cedro 38) si terrà l’evento “Geremia. Porto Naturale”, una spettacolare videoinstallazione realizzata da Immersiva (start-up fondata nell’agosto del 2019) nel suggestivo spazio comunale recentemente tornato a nuova vita grazie alla riapertura dello specchio d’acqua.

L’obiettivo è cogliere e trasmettere attraverso il linguaggio universale dell’arte la bellezza del mare, dei fondali marini e, conseguentemente, l’importanza della sua tutela, anche attraverso la ricerca scientifica.

Il programma

Ore 21.30: apertura dell’evento con presentazione di Fabrizio Ottone che introdurrà l’evento raccontando la storia della Dogana dell’Acqua, della sua trasformazione nel tempo e dell’importante funzione che ha ripreso a rivestire per la città con la nascita di un Polo della ricerca;

Ore 21.45: proiezione del videomapping principale (durata circa 15 minuti);

Ore 22.00: pausa di 10 minuti, per dare modo al pubblico di alternarsi nella visione, con proiezione di una successione di immagini storiche della Dogana dell’Acqua;

Ore 22.10: proiezione del videomapping principale, loop, con pause di 10 minuti, fino alle ore 24.00.
Il video e audio design del video mapping sono di Nicola Buttari e Martino Chiti.

La partecipazione all’evento è libera e gratuita.

Nello spazio della Dogana dell’Acqua sarà possibile assaporare le birre e la cucina di Doctor B Pub.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*