Al via “MigraMente”, incontri letterari organizzati dal CeSDI

Un viaggio diviso in sette incontri e dedicato alle migrazioni

LIVORNO – “MigraMente” è una rassegna letteraria dedicata al tema delle migrazioni che parte domani, sabato 26 gennaio, alle ore 17.30 presso la Biblioteca dei Bottini dell’Olio. L’iniziativa organizzata dal CeSDI (Centro Servizi Donne Immigrate) in collaborazione con il Comune di Livorno, è un viaggio letterario diviso in sette appuntamenti che coinvolgerà anche gli autori.

L’infanzia di Zlatan Ibrahimovic

Domani l’incontro sarà dedicato alla graphic novel “Zlatan. Un viaggio dove comincia il mito“, scritta da Paolo Castaldi per la collana Feltrinelli Comics. Si tratta del racconto dell’infanzia di Zlatan Ibrahimovic, attuale calciatore di fama mondiale, cresciuto nel quartiere-ghetto Rosengard a Malmo in Svezia, dove approdò la sua famiglia proveniente dalla Jugoslavia.

Un viaggio-reportage tra le vie di Rosengård che mostra il giovane Ibrahimovic che cerca la sua chance, il suo riscatto da una vita difficile passata tra i campetti del quartiere e la casa del padre “dove il frigorifero è sempre troppo vuoto e la guerra in Jugoslavia sempre troppo presente”.

Prossimi appuntamenti:

– 2 febbraio ore 16.30 presso la biblioteca dei Bottini dell’Olio: proiezione del film “L’insulto” di Ziad Doueiri. Introduzione al film a cura del Circolo Kinoglaz e del CesDI (Centro servizi donne immigrate).

– 8 febbraio ore 17.30 presso la biblioteca dei Bottini dell’Olio: “Mille e un volto dell’Islam” di Viviana Isernia, Edizioni Efesto, modera Sharazad Al Basha (CesDI).

– 15 febbraio ore 17.30 presso la biblioteca dei Bottini dell’Olio: “Preghiera del mare” di Khaled Hosseini (edizioni SEM) con l’intervento di Carlotta Sami, portavoce per il sud Europa dell’Unhcr – Reading di Marco Conte, attore.

– 22 febbraio ore 18.00 presso la Libreria Ubik: “Qual è la via del vento” di Daniela Dawan (edizioni E/O).

– 1 marzo ore 17.30 presso la Libreria Feltrinelli: “Abbecedario della mia tribù” di Arianna Obinu (edizioni Erasmo).

– 2 marzo ore 10.30 presso la Biblioteca dei ragazzi (chalet di Villa Fabbricotti): “Di qua e di là dal mare. Filastrocche migranti” di Carlo Marconi (Edizioni Gruppo Abele).

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*