Al Vertigo “Alchermes, coca e merletti”: umor nero e demanziale

Ben quatto date per questa commedia corale

alchermes
Gli attori in scena

LIVORNO – In occasione del Marzo Donna il Teatro Vertigo ospita lo spettacolo dal titolo “Alchermes Coca e Merletti” di Anna Maria Vannini, per ben quattro date: il debutto sarà sabato 17 ore 21.30, seguiranno poi domenica 18 ore 21.30 e poi venerdì 23 e sabato 24, sempre alle 21.30. Una commedia corale, in bilico tra l’umor nero e il demenziale portata in scena dalla Compagnia Vertigo.

Due anziane sorelle, sebbene gravemente sorde, si capiscono perfettamente e vivono in perfetta armonia. Comunicano con gli altri senza porsi troppi problemi su quello che intendono o lasciano intendere, causando disastri e divertenti equivoci. Il riferimento ad “Arsenico e vecchi merletti” (del commediografo statunitense Joseph Kesselring, scritta nel 1939 a cui seguì l’adattamento cinematografico con Cary Grant diretto da Frank Capra) è evidente, e pur in assenza di cadaveri, in questa commedia succedono cose al limite dell’assurdo con situazioni paradossali e cariche di umorismo. Le care vecchiette con aria innocente e svagata offrono a tutti coloro che frequentano la casa il loro prezioso e imbevibile alchermes, ottenendo risultati veramente stupefacenti.

Sul palco: Carla Ciocca, Laura Persico, Lorenzo Luparini, Rebecca Luparini, Sergio Giovannini, Federico Morlupi, Barbara Pettinati, Andrea Brenna.
Per info: 0586210120 – vetrigoteatro@tiscali.it.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*