Al Teatro della Brigata “Prima che si alzi la bacchetta”, spettacolo dedicato a Mascagni

Adatto ai bambini e alle famiglie

Share

Pubblicato ore 16:00

LIVORNO – Dopo aver debuttato al Festival Confusione torna sul palco del Teatro della Brigata (Via Brigata Garibaldi 4b) “Prima che si alzi la bacchetta“, il 6 marzo alle ore 17.30. Una ragazza alla ricerca della propria identità, un viaggio a Parigi sulle note della Parisina e un padre un po’ ingombrante: Pietro Mascagni.

Con Lisa Mignacca, ex allieva della Scuola di Recitazione del Teatro della Brigata. Si tratta di uno spettacolo per bambini a partire da 8 anni e per famiglie.

Trama. Pietro Mascagni si trasferisce a Parigi per collaborare con Gabriele d’Annunzio alla creazione di una nuova opera musicale: la Parisina. In questa occasione, il musicista invita la figlia Emi ad accompagnarlo per trascorrere assieme quei mesi di lavoro, ed è attraverso il racconto della giovane Mascagni che i tratti intimi e personali della figura del compositore emergono con sorprendente ed affettuoso labronico tratto.

Liberamente tratto dal romanzo autobiografico “Si inginocchi la più piccina”, Ilaria Di Luca e Susanna Belleggia hanno realizzato uno spettacolo, sotto forma di monologo, che punta ad avvicinare il pubblico dei piccoli alla figura di Pietro Mascagni. Attraverso la lente della relazione padre-figlia le distanze si accorciano, e mentre lo spettacolo mostra una ragazza alla ricerca della propria identità, senza voler parlare direttamente di Mascagni non si può fare a meno di richiamarne la presenza.

Obbligo di Green Pass rafforzato per gli adulti e mascherina Ffp2 per le normative anticovid.
Prenotazione obbligatoria, scrivere a info@teatrodellabrigata.it o chiamare al numero 3278844341.
Costo biglietti: 7 euro adulti – 5 euro bambini fino ai 12 anni.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*