Al “Giardino filosofico” incontro dedicato a Kant

Condotto dal docente di storia e filosofia e regista Lamberto Giannini

Foto di morhamedufmg da Pixabay
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Sarà Kant il filosofo del criticismo, forse tra i più grandi della storia della filosofia, al centro dell’incontro di questa sera, 30 giugno, alle ore 21 all’ex Cinema Aurora (viale Ippolito Nievo).

Questo appuntamento del “Giardino filosofico“, condotto dal docente di storia e filosofia e regista Lamberto Giannini, metterà in risalto come Kant si sia inserito nel dibattito tra razionalisti ed empiristi, trovando una sublime sintesi della sua originale visone della metafisica, delle tre critiche scritte dall’autorevole tedesco. Verrà messo in risalto anche come Kant abbia influenzato il pensiero romantico e quello di Schopenhauer. Non verrà trascurata neppure l’opera finale dell’autore, ovvero la “Pace perpetua” testo che si basa sull’idea che la filosofia debba porsi il problema del superamento definitivo della guerra .

Gli incontri sono rivolti a tutti, sia appassionati che profani della materia. Gli interessati possono mandare un messaggio WhatsApp che avrà valore di prenotazione al numero 3383764627.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*