Al Cral Eni va in scena il mistero con “La tela del ragno” di Agatha Christie

Evento inserito nel cartellone di Nuovo Spazio Teatro

Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – Una storia misteriosa, con i toni leggeri e divertenti della commedia, per allietare queste fredde giornate di gennaio: l’appuntamento è al Teatro Cral Eni (viale Ippolito Nievo, 38) con lo spettacolo “La tela del ragno” di Agatha Christie.

Dopo il successo riscosso al Teatro De Filippo di Cecina in occasione della serata di San Silvestro, dove lo spettacolo ha registrato il tutto esaurito, “La tela del ragno” prodotto dal Teatro dell’Aglio, per la regia di Maurizio Canovaro, è stato inserito nella stagione teatrale organizzata da Nuovo Spazio Teatro con la direzione artistica di Simonetta Del Cittadino e andrà in scena domani 13 gennaio (ore 21.15) e il 14 gennaio (ore 17).

Protagonista della storia è Clarissa Hailsham-Brown, una giovane donna, allegra e con una fantasia sfrenata. Da poco trasferitasi col marito nella campagna inglese, una sera trova nel salotto il cadavere di un uomo con il quale, poco prima, aveva avuto un’accesa discussione. È l’inizio di una notte molto movimentata, ricca di colpi di scena che terranno gli spettatori con il fiato sospeso fino all’ultima battuta.

Prevendita su Ticketone.it, informazioni e prenotazioni telefonando al 334 3187 404 (dalle 14:30 alle 18:30).

Con Delia Demma, Maurizio Canovaro, Nicholas Costantini, Massimo Chiezzi, Sergio Cini, Lidia Di Maria, Daniele Gargano, Alessandro Gianfaldone, Giusy Mazza e Loretta Mazzinghi.
Scenografia e costumi Donella Garfagnini.
Luci e fonica: Francesca Palla.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*