Al cinema due giorni dedicati all’impressionismo americano

Il 9 e il 10 al Cinema Gran Guardia

Philip Leslie Hale, Crimson Rambler. 1909
Share

LIVORNO – Un grande appuntamento con l’arte. Una gioia per gli occhi. Il 9 e il 10 maggio arriva anche nelle sale cinematografiche di Livorno “Il giardino degli artisti – L’impressionismo americano”. Un viaggio nella storia della pittura e dell’arte ottocentesca. Il documentario di Phil Grabsky racconta le vicende dell’impressionismo americano e del suo rapporto con il Garden Movement, fiorito tra 1887-1920.

Uno spaccato sulla società americana che stava cambiando perché sopraffatta dall’industrializzazione e dall’urbanizzazione che spingeva a cercare rifugio in periferia. Qui, nel tempo libero, era possibile coltivare piccoli e grandi giardini, qui gli artisti americani trovarono rifugio. “La loro arte – come si legge sul manifesto di presentazione – ha sfidato la critica, la loro storia ha plasmato una nazione”.

Il 9 e il 10 maggio, Cinema Gran Guardia, ore 20.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*