Al Cinema 4 Mori arriva il documentario sulla rock band dei Verdena

Ritratto intimo e genuino dei tre musicisti

I Verdena. Foto: Paolo De Francesco
Share

Pubblicato ore 16:00

LIVORNO – Una serata imperdibile per gli appassionati e i nostalgici dell’indie italiano anni ‘90: il Cinema 4 Mori ospiterà domani, 30 novembre, la proiezione del documentario “X sempre assenti” dedicato alla rock band dei Verdena (ore 21.30), in collaborazione con The Cage.

Il film documentario è ritratto intimo e genuino a firma di Francesco Fei, prodotto da Capitol Records Italy e Universal Music Italia e distribuito nelle sale da Lab 80 Film, che accompagna e racconta la quotidianità dei tre musicisti della band ed è stato presentato al Biografilm Festival di Bologna. Nei mesi di novembre e dicembre sarà proiettato nelle sale cinematografiche italiane.

Il regista è un amico di lunga data della band, nonché l’autore del videoclip di “Valvonauta”: era il 1999 e fu proprio lei la prima e più famosa canzone della lunga serie che contribuì a costruire il vero e proprio mito della poetica criptica della band di Albino.

Nel documentario, Fei segue i Verdena nel dietro le quinte della preparazione del tour di Volevo Magia, il disco uscito nel settembre 2022 per la Universal Music Italia con cui sono tornati sulle scene dopo sette lunghi anni di silenzio: l’album aveva debuttato al primo posto della classifica Top Vinili e al secondo della Top Album, per poi aggiudicarsi il Premio come miglior disco dell’anno nei referendum di testate specializzate come Rolling Stone e Rockol.it.

“X sempre assenti” porta i Verdena per la prima volta sul grande schermo e si mostra unico per la capacità di entrare nell’intimità dei tre artisti, all’interno delle loro famiglie, nel profondo delle vite semplici che conducono e dei luoghi isolati dove vivono.

La proiezione arriva nella nostra città a poco più di un anno di distanza dal loro concerto al The Cage, data zero del live tour promozionale del loro settimo disco.
Biglietti acquistabili sul sito cinema4mori.it, informazioni al 342/5431247.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*