“Al chiaro di luna”, guida all’ascolto in attesa del Trio Metamorphosi

Il gruppo si esibirà giovedì 29 insieme alla mezzosoprano Monica Bacelli

al chiaro di luna
Monica Bacelli con il Trio Metamorphosi. Foto dal sito ufficiale

LIVORNO – La musica di Haydn e Beethoven sarà al centro del quinto concertoAl chiaro di luna” che giovedì 29 vedrà esibirsi sul palco del Teatro Goldoni la mezzosoprano Monica Bacelli, artista di caratura internazionale, e l’affermato ed affiatato Trio Metamorphosi composto da Mauro Lo Guercio al violino, Angelo Pepicelli al pianoforte e Francesco Pepicelli al violoncello. Il concerto si inserisce nella rassegna che propone l’apertura della cupola presente sul tetto del Teatro durante l’esecuzione del concerto, che si terrà alle ore 21, e la degustazione a partire dalle 20 di prodotti tipici toscani messi a disposizione da “La Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi” e “Toscana in tavola”.

Per poter apprezzare il concerto, questo pomeriggio, lunedì 26, si terrà la guida all’ascolto alle ore 17 presso la Sala Mascagni del Goldoni (ingresso libero). Il professor Daniele Salvini fornirà facili notizie sulle opere e sui loro autori, ricorrendo alla visione e all’ascolto di alcuni momenti che caratterizzeranno il concerto: un modo per poter apprezzare e comprendere meglio la proposta musicale del prossimo appuntamento in cartellone.

Il concerto del Trio Metamorphosi con Monica Bacelli inizierà con il Trio Hob. XV:28 di Haydn, cui seguirà l’intermezzo strumentale, costituito dalle enigmatiche Dieci Variazioni sul Lied “Ich bin der Schneider Kakadu” (dall’opera Die Schwestern von Prag di Wenzel Müller) op. 121a di Beethoven; nella seconda parte cinque brani da Scots songs e Scottish airs di Haydn e cinque arie dai 25 Schottische Lieder op. 108 di Beethoven.

Biglietti concerto ancora disponibili: Platea Intero euro 15, Giovani under 25 euro 5, Formula Famiglia: 1 euro per ogni figlio ogni 2 adulti paganti. Acquistabili presso il botteghino del Goldoni (tel. 0586204209) aperto il martedì e giovedì con orario 10-13 ed il mercoledì, venerdì e sabato ore 17-20, oltre che sul sito.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*