“Affordable Extra”, grande successo per la mostra a prezzi accessibili che prosegue ancora per qualche giorno

Un modo per avvicinare alle produzioni di artisti locali

Alcune delle opere in mostra
Share

Pubblicato ore 16:00

  • di Glauco Fallani
  • Opere di Andrea Conti

LIVORNO – Anche quest’anno viene proposta, e continua con successo, “Affordable Extra”, la mostra collettiva con opere di qualità, a prezzi accessibili, negli spazi espositivi di Extra Factory in via della Pina d’Oro, 2 (con ingresso da piazza della Repubblica). C’è tempo ancora fino al 29 dicembre per visitare l’esposizione e acquistare le opere.

Accattivanti pezzi d’arte a prezzi chiari, con la possibilità di arricchire le opere con cornici artigianali in legno da riuso, comprese travi e travicelli ottocenteschi, provenienti da tetti della vecchia Livorno.

Spiega Fabrizio Razzauti presidente di Extra: “Si tratta di un modo per avvicinare le persone alle produzioni di artisti locali emergenti o affermati con prezzi alla portata di tutti, con l’intento di invitare al collezionismo in maniera diffusa. L’arte, dal disegno alle stampe a tiratura limitata, può dare origine a lavori su carta il cui valore artistico non ha niente di inferiore ad altre opere figurative, se non appunto il prezzo, per questo abbiamo pensato di dedicare un periodo particolare come il mese di dicembre all’Arte accessibile, forti soprattutto del successo ottenuto lo scorso anno”.

Gli artisti che espongono sono (in ordine alfabetico): Sergio Bargagliotti (carboncino e pastelli), Massimo Boccardi (acquerelli), Claudio Calvetti(incisioni), Stefano Ciaponi (incisioni, tecniche miste e acquerelli), Andrea Conti (pitture e collage), Daria Faggi (digital art), Anti Karvo (lampada d’Arte da riuso), Stefano Lenzi (incisioni), Eloj Lugnani (fotografie di Livorno ad edizione limitata), Andrea Luschi (digital art ad edizione limitata), Enrico Ristori (chine) e Melania Vaiani (incisioni).

La Mostra sarà visitabile negli spazi di Extra Factory dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 20.00 (martedì giorno di chiusura e domenica solo nel pomeriggio).

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*