A Villa Trossi “E Che Natale sia”, un’ora e mezza di allegria e risate

Torna in scena la Compagnia del Sesto Piano

Marco Chiappini
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Questa sera ore 21,30, torna in scena la Compagnia del Sesto Piano con un nuovo lavoro “E che Natale sia!”. Una divertente commedia nello stile che contraddistingue la Compagnia, un teatro popolare, non puramente vernacolare, ma in “livornese parlato”. Marco Chiappini, che è l’autore di questo e di tutti i testi della Compagnia, questa volta firma anche la regia.

Il protagonista della commedia è il Signor Felice che, come tutti gli anni, per le festività natalizie parte in vacanza con la moglie Gioia presso un centro di vacanze sperando di passare una settimana di meritato riposo. Quando la moglie deve rientrare in città per tre giorni a fare gli ultimi preparativi per una fiera benefica, Felice si pregusta momenti di assoluto ozio, lettura e tranquillità, in compagnia dell’anziana zia che accudisce vista la sua precaria situazione mentale.

Questo piano tuttavia verrà sconvolto con l’arrivo del suo Capoufficio che lo coinvolgerà in una situazione tutt’altro che tranquilla che causerà una serie di colpi di scena, scambi di persona, incontri con personaggi surreali, fino alla conclusione a sorpresa…lieto fine oppure no? Quello che non mancherà sarà la morale che come in ogni commedia che si rispetti sarà il fulcro di tutta la vicenda.

“Torniamo dopo un periodo di stop forzato – dichiara il capocomico Marco Chiappini – dove tutto il mondo dello spettacolo, insieme a molte altre categorie è stato duramente colpito, lo facciamo con forza, passione e voglia di riassaporare la vita, la libertà, lo facciamo proponendo, come al solito, un’ora e mezza di allegria e risate, per dimenticarci un po’ di quello che ci è capitato. Non ho, volutamente, scritto una commedia che trattasse della pandemia, perché ne abbiamo sentito parlare molto e purtroppo alcuni ne sono stati tragicamente colpiti. Vogliamo per una sera accantonare quello che è stato uno più dei tristi momenti della nostra storia recente e lo facciamo con il divertimento, perché come dico sempre, un sorriso aiuta la vita”.

Sul palcoscenico saliranno insieme a Marco Chiappini (Felice Gimonti), Cristina Silvestri (Gioia Gimonti), Cristiana Ricci (Clementina, la domestica), Stefano Valdiserri (Palmiro Buccioni), Silvia Sottoscritti (Patrizia Buccioni), Giuliana Vivo (Zia Esterina), Maria D’eramo (Linda Girardengo), Massimilino Capannini (Silvio Itteri), Mario Botteghi (Dott. Mirno Monteghi); direzione di scena Manuela Boldrini.

Ingresso posto unico Euro 10,00.
Inizio spettacolo ore 21,30.
Info tel. 3385081121 prenotazioni anche via WhatsApp.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*