A Castiglioncello tornano gli incontri con Paolo Mieli

Una serie di incontri con ospiti speciali

paolo mieli
Da sn: Paolo Mieli e due degli ospiti Eleonora Giorgi e Giobbe Covatta
Share

CASTIGLIONCELLO – Paolo Mieli, giornalista e direttore di importanti quotidiani, condurrà la serie di incontri con inizio alle 17.30 che si terranno a Castiglioncello da domani 30 agosto all’1 settembre.

Si tratta del Festival intitolato La Forza delle idee, che torna dopo il successo dello scorso anno.

In questa occasione Mieli incontrerà alla Limonaia Giobbe Covatta, Leopoldo Mastelloni, Giorgio Nardone ed Eleonora Giorgi che, come suggerisce il nome del Festival, sono tutti ospiti speciali, perché a vario titolo sono guidati da un ideale, una missione, un’interpretazione originale e profonda della vita.

Si parte domani, 30 agosto, con Giobbe Covatta, comico e scrittore da tanti anni, impegnato (anche in qualità di testimonial di AMREF e Save The Children) a favore delle realtà più povere e difficili dell’Africa, un tema quanto mai attuale.

Seguirà, il 31 agosto l’appuntamento con Leopoldo Mastelloni, cantante e attore eclettico, pioniere e anticonformista, allontanato dalla tv di Stato nel 1984 all’apice della celebrità a causa di un’intemperanza linguistica più tardi assolta dai tribunali.

Sabato 1 settembre sarà la volta di Giorgio Nardone, psicologo, rivoluzionario psicoterapeuta e saggista tradotto in tutto il mondo: a lui si deve, nel 1987, la fondazione – insieme a Paul Watzlawick, faro della scuola di Palo Alto – dell’eminente CTS-Centro di Terapia Strategica di Arezzo.

A seguire l’attrice Eleonora Giorgi, interprete di tanti film, nonché di un percorso personale avventuroso che l’ha vista, nei mesi scorsi, cimentarsi addirittura con la danza fra i protagonisti di Ballando con le stelle.

In caso di brutto tempo gli incontri si svolgeranno presso l’auditorium del castello Pasquini L’ingresso agli incontri è gratuito.
Info U.O. Servizi Culturali 0586 724287 / 521 / 530

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*