A Bobo Rondelli la Targa Faber alla carriera

La diretta dell'evento sarà visibile in streaming

Bobo Rondelli a Effetto Venezia. Foto: F. Pozzi
Share

Pubblicato ore 14:13

ROMA – Bobo Rondelli, il cantautore livornese autore di brani poetici come “Madame Sitrì” e “Nara F.”, sarà premiato venerdì 14 maggio con la Targa Faber alla carriera.

Il riconoscimento verrà consegnato dal vivo nel corso della diretta streaming della finale della diciannovesima edizione del Premio Fabrizio De André, che si svolgerà allo Spazio Rossellini di Roma (Polo Culturale Multidisciplinare della Regione Lazio riaperto dopo importanti lavori di ristrutturazione e gestito da ATCL). L’evento avrà inizio alle ore 18. Lo scorso anno la targa alla carriera era andata a Niccolò Fabi.

Il Premio è patrocinato dalla Fondazione Fabrizio De André Onlus, con il sostegno di SIAE, Regione Lazio e Nuovo Imaie, organizzato da iCompany, con la direzione artistica di Luisa Melis. Lo scopo dell’evento è: “stimolare una creatività sperimentale, libera da tendenze legate alle mode del momento, al fine di favorire l’originalità e di ricercare e promuovere nuove forme di cantautorato contemporaneo” come si legge sul sito del Premio.

Ricordiamo che a giugno uscirà il nuovo album solista, il nono, di Bobo Rondelli dal titolo “Cuore libero“, 12 canzoni nate durante il lockdown. Un viaggio intimo e profondo dentro ai pensieri e ai ricordi di Bobo dove il tema ricorrente è l’amore, il perdono, lo spazio e l’intero universo. A partire da giugno 2021 Bobo porterà in tour tutte le nuove canzoni e le altre canzoni più amate dal pubblico.

La diretta del Premio potrà essere seguita sul canale YouTube del Premio Fabrizio de André oppure sul sito del Premio.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*