Livorno Music Festival, al via con il tango di Astor Piazzolla

Il concerto si svolgerà a partire dalle 21.30 al Mercato Centrale

livorno music festival tango
Share

LIVORNO – Parte questa sera, alle 21.30, Livorno Music Festival con il primo dei 14 concerti serali che si svolgeranno in vari luoghi simbolo dalla città labronica. Ad alzare il sipario sulla manifestazione giunta alla settima edizione sarà una serata interamente dedicata al tango con le musiche di Astor Piazzolla al Mercato Centrale (ingresso Scali Aurelio Saffi, 27). Piazzolla è considerato il musicista e compositore argentino più importante del suo paese e tra i più famosi del XX secolo. Il tango di Piazzolla è diverso dal tradizionale perché incorpora elementi presi dal jazz e introduce strumenti non usati nel tango tradizionale come le percussioni, il basso elettrico, l’organo Hammond, il flauto, la chitarra elettrica.

Verranno proposti i seguenti brani: S.V.P, Chiquilin de Bachin, Jeanne y Paul, Café 1930, Libertango, Los Suenos, Oblivion, Night Club – Histoire du tango 1960, Le Grand Tango, Fuga y Misterio. A esibirsi saranno il ContempoArtEnsemble in Trio formato da Arcadio Baracchi al flauto, Vittorio Ceccanti al violoncello, Ivano Battiston alla fisarmonica e i danzatori Patrizia Vennero e Mauro Domenici che formano l’AmableTango Duo.

Biglietti: 12 euro, 10 ridotto (over 65, soci ordinari Amici della Musica), 8 euro ridotto (5 – 16 anni, soci benemeriti Amici della Musica); ingresso gratuito per i bambini fino a 5 anni. La biglietteria apre alle ore 19:30 nel luogo del concerto. È consigliata la prenotazione telefonando al 3393422139 oppure all’indirizzo promozionelivornomusicfestival@gmail.com.

Per questo evento è previsto anche un Apericena dalle ore 20:00 “Alle Vettovaglie” (costo 18 euro).

Modifiche alla viabilità: a partire dalle ore 16 e fino al termine dello spettacolo, sono stati disposti sia il divieto di transito e di fermata su entrambi i lati degli scali Saffi nel tratto compreso tra il ponte antistante il civico 21/c e via Del Fante, con relativa abrogazione temporanea della sosta negli stalli blu; sia il divieto di fermata in via Del Testa e in via del Cardinale, nel tratto compreso tra scali Saffi e via Buontalenti.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*