A Estate a Villa Trossi le più belle arie del “Verismo”

Un concerto lirico di grande fascino e rarità

chiusura anticipata
Villa Trossi
Share

LIVORNO – “Suor Angelica”, “Adriana Lecouvreur”, “La Bohème”, “Tosca”, “L’Arlesiana”, “Isabeau”, e come prodromo alla grande stagione verista, splendide pagine verdiane dalla “Forza del destino” (il duettone ‘Invano Alvaro’ di tenore e baritono) e da “Otello”. È questo il programma che andrà in scena questa sera alle 21.30 all’interno dell’evento dal titolo “Verismo” organizzato da Estate a Villa Trossi.

Ancora un concerto lirico per i tantissimi appassionati di questo genere. Per l’occasione il pubblico potrà ascoltare ancora una volta la bellissima voce del soprano Silvia Pantani, quella del baritono Carlo Morini, e potrà fare la conoscenza del tenore Simone Frediani, per la prima volta a Villa Trossi. I protagonisti della serata saranno accompagnati dal giovane pianista Andrea Tobia che tanto si è messo in evidenza nella serata mascagnana del 2 agosto.

Ingresso: 10 euro; info e prenotazioni 3393422139.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*