“Calici sotto le stelle” tra cultura e degustazioni a Siena

Una serata magica in occasione della notte di San Lorenzo

calici sotto le stelle

SIENA – Nella notte di San Lorenzo, il prossimo 10 agosto, Palazzo Pubblico, Palazzo Sansedoni e i giardini di Camporegio a Siena offrono l’iniziativa “Calici sotto le stelle“, in collaborazione tra il Comune di Siena, l’associazione Città del Vino, il Movimento Turismo del Vino e l’Unione Astrofili Senesi. Un’occasione unica per degustare buon vino sotto il cielo in attesa di vedere, magari, qualche stella cadente e di unire anche la cultura.

Si comincia con la visita al Museo Civico del Cantiere Maestà, alle ore 21, 22 e 23, e l’intervento di restauro che, dallo scorso mese di giugno, sta interessando la Sala del Mappamondo. Per prenotazioni telefonare da lunedì 7 a mercoledì 9, in orario 9/13, ai numeri 0577292614-15. Il costo è di 6 euro, da aggiungere ai 7 euro di ingresso per tutte le sale del Museo Civico, i quali includono anche due degustazioni. L’accesso alla Torre del Mangia, invece, ha un costo di 10 euro e non prevede assaggi di vini.

Palazzo Sansedoni, invece, celebra Giovanni Duprè, con la mostra allestita da Fondazione MPS e Vernice Progetti Culturali nell’Anticappella. L’esposizione “Omaggio a Giovanni Duprè” è legata al prossimo Palio dell’Assunta, il cui drappellone celebra i duecento anni della nascita dello scultore. Oltre ai pezzi più pregiati della collezione di proprietà Fondazione MPS stabilmente presenti nel Palazzo sarà possibile ammirare un nucleo di opere eseguite nei primi anni Ottanta del XIX secolo su commissione della marchesa Maria Ballati Nerli: La Sacra Famiglia con San Giovannino (di proprietà Fondazione MPS) e Mater Dolorosa (di provenienza dal Museo Civico), entrambe di Luigi Mussini, e La Riconoscenza di Giovanni Duprè (da collezione privata). “Omaggio a Giovanni Duprè” sarà aperta, a ingresso libero, da lunedì 7 a lunedì 14, in fascia mattutina 10.30/13 e pomeridiana 15/18.30; chiusa, invece, nella giornata di domenica 13.

Sempre nella serata di giovedì 10, nei giardini della Società di Camporegio della Contrada del Drago, in San Domenico, la degustazione di vini curata, dalle 20.30 alla mezzanotte, dalla delegazione Siena-Valdelsa della Federazione italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori (FISAR) sarà accompagnata dall’allestimento fotografico “Le mani nel Palio” della giovane fotografa senese Giulia Brogi. Quindici scatti in bianco e nero che immortalano la forza e l’espressività delle mani di fantini e contradaioli nella dimensione e nei giorni del Palio. Una carrellata di immagini che rendono un tributo ad alcuni dei protagonisti della Festa.

Ingresso a 7 euro comprensivo di due degustazioni.

Dove: Museo Civico – Palazzo Pubblico, Palazzo Sansedoni, piazza del Campo. Gardini della Società Camporegio, via di Camporegio 1
Orario: dalle 20.30 alle 24.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*