Omaggio a Mascagni: a Villa Trossi Cavalleria Rusticana

Ampia selezione del capolavoro del compositore livornese

mascagni villa trossi

LIVORNO – Estate a Villa Trossi omaggia Pietro Mascagni a cento anni dalla morte con le pagine più belle di “Cavalleria Rusticana“. Questa sera alle 21.30, sul palco saliranno interpreti estremamente qualificati: il soprano Rosa Perez Suarez (Santuzza), ormai livornese di adozione, è una cantante di grande temperamento; il tenore Stefano Cresci (Turiddu), oltre alla squillante voce tenorile, dispone di una infallibile musicalità e di una approfondita preparazione.

Al loro fianco il baritono Michele Pierleoni (Compar Alfio) e il pianista Andrea Tobia che eseguiranno un’ampia selezione del capolavoro mascagnano formata dal preludio e “Siciliana” (O Lola c’hai di latti la cammisa), La canzone di Alfio “Il cavallo scalpita”, il racconto di Santuzza “Voi lo sapete, o mamma”, il duetto “Tu qui Santuzza” fra Turiddu e Santuzza, l’altro duetto “Il Signore vi manda” fra Santuzza e Compar Alfio, il celebre Intermezzo, “Lo so che il torto è mio” la scena di Turiddu e Compar Alfio e infine l’Addio alla madre di Turiddu. In pratica tutte le pagine dei solisti di “Cavalleria rusticana”.

Durante la serata sarà anche presentato al pubblico livornese il libro “Pietro Mascagni e le sue opere/and his operas” di Fulvio Venturi, edito da Sillabe Casa Editrice. In questo volume Fulvio Venturi, che è anche direttore artistico di Estate a Villa Trossi, analizza tutte le opere di Pietro Mascagni in modo sintetico e discorsivo, fornendo elementi per la conoscenza del musicista livornese. La pubblicazione si inserisce nel percorso che Sillabe, la casa editrice livornese ha intrapreso attorno alla figura di Mascagni e che ha già portato ad altre pubblicazioni.

Biglietto: 10 euro. La biglietteria apre un’ora prima dello spettacolo. Ingresso da via Ravizza 76.
Prenotazioni 3393422139.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*