“Tutti insieme per un goal” tra socializzazione e mare

Presentato il progetto rivolto ai ragazzi con bisogni speciali

tutti inieme per un gol
Foto: Letizia Ribecai

LIVORNO – Si è svolta ieri sera al Parco del Mulino la presentazione del progetto “Tutti insieme per un goal-estate 2017“. Ben 214 gli studenti delle scuole superiori livornesi che hanno partecipato all’iniziativa (Liceo Cecioni, ITI Galilei, Liceo Palli, Vespucci Colombo e Liceo Enriques). Il progetto si rivolge a tutti quegli studenti con bisogni speciali che, con la fine dell’anno scolastico, restano privi di un sostegno e di tutte quelle attività di socializzazione che la scuola offre.

Grazie a questa iniziativa possono far parte di un Centro Estivo che ha la sua postazione al Parco del Mulino e svolgere attività creative, andare al mare, giocare, stare insieme e soprattutto sorridere. A fare da tutor ai circa 54 ragazzi e bambini disabili sono gli studenti dei licei livornesi che affiancano gli educatori professionali. Ieri sera, insieme ai ragazzi, erano presenti anche l’assessore al sociale Ina Dhimgjini e la professoressa Cecilia Semplici, referente del progetto. Coinvolte nel progetto le Associazioni Disabilandia, Autismo, AIPD,  e Volare senz’ali.

L’iniziativa, partita il 12 giugno, si concluderà il 4 agosto e prevede per il gruppo dei grandi 3 giorni ai bagni Pancaldi, 1 giorno a Tirrenia prima ai Bagni dei Vigili del fuoco e poi a quello dell’Accademia navale, 1 giorno in gita speciale: al Cavallino matto, al Sun Light, alla Meloria con la barca Primo pensiero del Sport Insieme Livorno. Per i più piccoli: 3 giorni ai Bagni 3 ponti e 2 giorni al Parco del Mulino dove sono state svolte attività di  Pet Therapy e di Musica; sono poi state realizzate 2 uscite alla scuola cinofila di Stagno. Inoltre i ragazzi hanno potuto sperimentare una tavola da surf adattata.

 

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

1 Comment

  1. I’m not that muϲh of a online reaԀer to be honest but
    your sites really nice, keep it up! I’ll go ahead and bookmark
    your sіte to come back later on. Many thanks

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*