La Toscana omaggia Romero con una proiezione collettiva

In varie città toscane verrà trasmesso il film "La notte dei morti viventi"

toscana omaggia george romero
George Romero e i "suoi" zombi
Share

TOSCANA – Per celebrare un grande regista come era George Romero, scomparso il 16 luglio scorso, in molte città della Toscana, domani 21 luglio, si svolgerà la proiezione in contemporanea alle 21.30 di “La notte dei morti viventi“. Il film, considerato il maggiore capolavoro del regista americano, verrà proposto presso il Cinema La Compagnia (via Cavour 50/r) a Firenze promosso dalla Fondazione Sistema Toscana, mentre il Cineclub Arsenale e The Thing ospiteranno la proiezione presso il Bagno degli Americani a Tirrenia  (Pisa) in una serata a tema che inizierà all’ora dell’aperitivo con un dj set (DJ Meo Horror Project).

In Versilia nel centro storico di Camaiore (LU) il circolo L’elefante Elegante trasmetterà il film durante la cena per i clienti e gli avventori e il B’Art di Pietrasanta proietterà la pellicola sulla parete della Piazza del Centauro. L’iniziativa è promossa da Operazione Paura Film Festival, il festival che si svolge a maggio a Pietrasanta, con la collaborazione di enti, locali e organizzazioni attive su tutto il territorio regionale. Il film, uscito nel 1968, fu girato in bianco e nero scritto, diretto, fotografato, montato e musicato da Romero stesso, verrà proiettato in versione originale sottotitolata.
Questi sono i primi locali che hanno aderito ma entro venerdì Operazione Paura Film Festival si aspetta che molti altri aderiscano all’iniziativa,  unica in Italia. Per informazioni e per partecipare: info@operazionepaura.org.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*