Tutti “Matti per l’Opera” alla Trossi Uberti

Per tutti gli appassionati del bel canto una serata all'insegna della musica

matti opera villa trossi
Rossini: "Il barbiere di Siviglia"

LIVORNO – Stasera alle 21.30, arriva a Villa Trossi un interessante momento per gli appassionati del bel canto con “Matti per l’opera”. Continua infatti il ricco programma di iniziative di “Estate a Villa Trossi” e dopo la musica classica e il teatro è la volta del concerto lirico-vocale. Sarà una serata all’insegna delle più belle e più note arie del repertorio operistico cantate sia da voci nuove che da cantanti molto conosciuti.

Per l’occasione il direttore artistico Fulvio Venturi, che presenterà la serata, ha preparato un programma che va dal Barocco all’Opera del Novecento, con Verdi, Donizetti, Bellini, Gounod, Rossini, Mozart. Ci saranno brani tratti da “L’italiana in Algeri” e dal “Barbiere di Siviglia” di Rossini, dalla “Sonnambula” di Bellini e da “Lucia di Lammermoor” di Donizzetti, da “Luisa Miller” a “Ernani” di Verdi, da “Faust” di Gounod e “Werther” di Massenet, da “Don Giovanni” ad “Adriana Lecouvreur” di Cilea.

Accanto all’esperienza e allo stile del mezzo soprano Laura Brioli, di Davide Ruberti, basso, e del baritono Michele Pierleoni, “Estate a Villa Trossi” presenterà anche due voci giovani e molto promettenti, quella del soprano livornese Maria Salvini e quella del tenore romano Valerio Borgioni. Tutto accompagnato al pianoforte da Angela Panieri.
L’ingresso ha un costo di 12 euro. I biglietti sono disponibili un’ora prima dello spettacolo all’ingresso di Villa Trossi (via Ravizza, 76). Per le prenotazioni chiamare il numero 3393422139.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*