31 dicembre in allegria con la Compagnia del Sesto Piano e la Compagnia Lirica Livornese

Apricena con buffet e poi brindisi a mezzanotte

La Compagnia del Sesto Piano e la Compagnia Lirica Livornese
Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – 31 dicembre in allegria al Teatro Cral Eni (viale Ippolito Nievo) con una serata all’insegna della commedia brillante e del varietà.

Ad aprire le danze sarà la Compagnia del Sesto Piano che propone uno dei suoi cavalli di battaglia che tanto ha fatto divertire i livornesi e che è in tema perfetto con il periodo: “E che Natale sia” scritta da Marco Chiappini. La commedia andrà in scena alle ore 21.15 e sarà preceduta alle ore 20 da apericena servito a buffet.

“E che Natale sia” è una divertente pièce nello stile che contraddistingue il teatro portato in scena proprio dalla Compagnia del Sesto Piano, un teatro popolare, non puramente vernacolare, ma in “livornese parlato”. Un Teatro che prende spunto dal passato, da interpreti come Gilberto Govi o De Flippo, rappresentando la vita quotidiana con i suoi problemi e le sue situazioni a volte grottesche, riportato ai tempi odierni. Una commedia in cui ci sarà tanto da ridere perché basata su equivoci e su personaggi a volte surreali e divertenti.

Sul palcoscenico saliranno Marco Chiappini (Felice Gimondi), Cristina Silvestri (Gioia Gimondi), Alessandra Tamberi (Clementina, la domestica), Stefano Valdiserri (Palmiro Buccioni), Silvia Sottoscritti (Patrizia Buccioni), Giuliana Vivo (Zia Esterina), Maria D’Eramo (Linda Girardengo), Mario Botteghi (Silvio Titteri) e Franco Bocci (Dott. Mirno Monteghi), direzione di scena Manuela Boldrini. Allo scoccare della mezzanotte ci sarà un brindisi al nuovo anno con panettone/pandoro e spumante insieme a tutta la Compagnia sul palco seguita da musiche ballabili.

Alle ore 00.30 inizierà il secondo spettacolo dal titolo “Gran baldoria 2023“, ovvero un omaggio al teatro varietà e Avanspettacolo con scenette comiche in vernacolo livornese, canzoni e macchiette presentate dal comico Matteo Micheli, dalla soubrette Paola Pacelli, dal tenore Massimo Gentili insieme ad alcuni attori della Compagnia del Sesto Piano accompagnati al pianoforte da Stefania Casu.

Per prenotazioni posti numerati: tutti i giorni dal lunedì a venerdì dalle ore 15 alle ore 20 presso la segreteria del Cral Eni in Viale Ippolito Nievo 38.
Informazioni telefoniche al numero 0586 401308 oppure 339.7738203.

Prezzo: serata con inizio alle ore 20 completa di apericena, brindisi e doppio spettacolo: costo euro 60. Prezzo serata con inizio alle ore 21 doppio spettacolo con brindisi euro 40.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*