Un restyling per i Ponti della Venezia e del Pontino

valorizzare sempre di più il circuito dei Fossi Medicei

Share

LIVORNO-  Un intervento mirato al ripristino delle strutture murarie di ben 15 ponti della Venezia e del Pontino quello voluto  dall’ amministrazione comunale. “Un intervento- dichiara l’assessore Aurigi- nato per valorizzare sempre di più il circuito dei Fossi Medicei e il loro notevole pregio storico-architettonico”.

Con queste parole l’assessore sintetizza i lavori anti dissesto e di pulizia da arbusti, radici, erbacce e piante infestanti in genere, che saranno compiuti in nei prossimi giorni sui maggiori ponti, lungo i canali cittadini.

Oltre al diserbamento, saranno infatti riprese e ripristinate anche le lesioni o le piccole brecce alle murature e ristuccati in profondità i giunti. I lavori interesseranno in particolare questi ponti:

 Via Bosi, piazza Cavour (entrambi i versanti), via Cialdini, scali Refugio, via Borra (entrambi i ponti), via della Madonna, via Ganucci, i 2 ponti di scali del Pontino, i due fronti del voltone di piazza della Repubblica, i due scivoli dell’interruzione del canale di viale Caprera, nonché di tutti i tratti murari contigui per almeno 2 metri.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*