Torna il “Regalo sospeso”: acquistare doni per i bimbi di famiglie livornesi in difficoltà

A scelta tra: giocattoli, libri, articoli di cartoleria

Foto di StockSnap da Pixabay
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Giocattoli, libri, articoli di cartoleria, basta poco per far felice un bambino e così, in occasione delle festività natalizie l’Amministrazione Comunale ha deciso di riproporre l’iniziativa del “Regalo sospeso”. Un’idea nata nel periodo dell’emergenza sanitaria, con l’intento di aiutare i bambini appartenenti a nuclei familiari in maggiore difficoltà.

L’interno del “giocattolo sospeso” è di donare un sorriso ai bambini delle famiglie livornesi in difficoltà e, al tempo stesso, dare un sostegno alle attività commerciali che per l’occasione collaboreranno con le Organizzazioni del Terzo settore che ogni giorno si adoperano per aiutare chi ha bisogno di aiuto, creando così una sinergia a livello cittadino.

La scelta dei prodotti da regalare ruota attorno a tre sole tipologie: giocattoli, libri, articoli di cartoleria, voluta dall’Amministrazione insieme alle associazioni di categoria dei commercianti al fine di facilitare la realizzazione delle operazioni.

In cosa consiste il “Regalo sospeso”

I commercianti che sceglieranno di partecipare all’iniziativa potranno esibire all’esterno del negozio la locandina predisposta dal Comune: “in questi negozi chiunque potrà donare un regalo e lasciarlo ‘sospeso’”. I cittadini che si recheranno presso gli esercizi aderenti all’iniziativa per acquistare regali per i propri bambini avranno dai negozianti tutte le informazioni per donare qualcosa anche ad altre famiglie e a seguito dell’acquisto verrà loro rilasciato un biglietto di ringraziamento.

La distribuzione dei doni sarà a cura delle Organizzazioni del Terzo settore del territorio che aderiranno all’iniziativa. Il regalo sospeso si concluderà indicativamente entro il 21 dicembre, in modo da poter dare alle Organizzazioni del Terzo settore il tempo di distribuire i doni raccolti.

Di seguito la lista (in aggiornamento) dei negozi

Toys – via Pian di Rota n. 13 (giocattoli);
Universo Giochi – piazza Attias n. 31 (giocattoli);
Regalgioca – via dell’Ardenza n. 83 (giocattoli);
Mondanelli – via Ricasoli n. 52 (giocattoli);
La Città del Sole – corso Amedeo n. 66 (giocattoli);
Cartolibreria Le Sorgenti – via delle Sorgenti n. 144 (cartolibreria);
Libreria Nuova – corso Amedeo n. 23/27 (libreria);
Santini Big Shop – via Cambini 33 (cartoleria);
Bonatti – piazza Cavallotti 3/4 (cartoleria);
Bonatti – Via Firenze n. 46 (cartoleria – oggettistica casa);
Cartoleria Profumeria Daniela e Elisabetta – Piazza Sforzini n. 36(cartoleria – Profumeria);
Libreria “libri” via Garibaldi, 6 – Daniela Barli Carboncini;
Giocattolando via Garibaldi 129 – Valter Moro;
La Coccinella via Provinciale Pisana 68 – Silea Colorà;
Giocattoli di Zuffelato Marina, via del Cardinale 30;
Bazar Gelli, banco 409 presso Mercato Centrale;
Ludoville di Piazza XX Settembre 47;
Eleonora Creazioni, via Donnini 95 – Eleonora;
Bazar Cottini, via Donnini 155 – Dario Bonfigli.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*