Terme del Corallo, 180mila euro per il tetto degli ex alloggi

I lavori prevedono lo smontaggio completo del tetto

sala mescita
Una parte del complesso delle Terme del Corallo
Share

LIVORNO – Ammonta a 180 mila euro la cifra impegnata per i lavori di messa in sicurezza del tetto degli ex alloggi delle Terme del Corallo.

La Giunta Municipale ha approvato il progetto definitivo per il rifacimento della copertura del tetto dell’edificio collocato sulla sinistra del complesso termale, un tempo adibito ad ambulatori e alloggi di servizio.

I lavori prevedono lo smontaggio completo del tetto e la ricostruzione di una nuova copertura a tegole con sostituzione di docce, discendenti e converse. Saranno realizzati anche nuovi controsoffitti con coibentazione, un tecnica usata per isolare due sistemi che hanno condizini ambientali diverse.

L’intervento, che rientra nel programma triennale dei lavori pubblici 2018-2019, è finalizzato alla manutenzione straordinaria dell’importante edificio delle Terme del Corallo, l’antico stabilimento termale delle “Acque della Salute”.

“La nostra attenzione sulle Terme è sempre costante – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Alessandro Aurigi – e in attesa di aggiornamenti sui fondi del bando Periferie vogliamo comunque proseguire nel percorso di recupero e conservazione della struttura per una sua progressiva fruizione”

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*