Stereotipi di genere: premiate le tesi di dieci studenti toscani

A ciascuno un assegno di mille euro

stereotipi genere
Share

TOSCANA – Stereotipi di genere, la Regione Toscana ha deciso di premiare le tesi e le pubblicazioni degli studenti delle università toscane che hanno affrontato questo tema. A partecipare a questa prima edizione sono stati 18 studenti, sei dei quali di atenei fuori dalla Regione, e dieci sono stati premiati con un assegno da mille euro ciascuno, insieme alla Commissione regionale pari opportunità e a tutti e sette gli atenei della regione..

I premiati sono: sono Sara Montis, Valentina Ripassi, Annalisa Pellecchia, Valentina Brocchi, Irene Dati, Benedetto Madonia, Ilenia Parrinello, Giulia Giannoni, Michela De Rosa, Antonia Virone. Sei hanno studiato all’Università di Firenze, una a Pisa e tre a a Siena (compresa una studentessa dell’Università per stranieri).

Le tesi riguardano discipline diverse, dal diritto all’economia, dalla letteratura e sociologia alla pedagogia e relazioni internazionali e saranno depositate presso la biblioteca regionale “Pietro Leopoldo” di Firenze, all’interno del Fondo della Commissione pari opportunità. Il concorso sarà ripetuto anche nel 2018 e nel 2019: il progetto è infatti triennale.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*