Sosta libera nel nuovo parcheggio di via del Fagiano

Stanziati in bilancio 40 mila euro

Share

LIVORNO – Scatterà da domani, 22 giugno,  la sosta libera nel nuovo parcheggio di via del Fagiano, ormai ultimati i lavori finali di segnaletica e messa in sicurezza dei mesi scorsi. “Si tratta di una ventina di nuovi stalli, uno per disabili, e di un’aera verde – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Alessandro Aurigi – che provengono dal vecchio progetto di urbanizzazione della zona a cui fin dal 2011 non era più stato dato compimento. Noi invece – conclude- abbiamo stanziato in bilancio 40 mila euro per completare l’opera, in modo così da incrementare il patrimonio di sosta libera, regolarizzare la gestione degli spazi e per superare quella situazione di degrado urbano che il cantiere mai concluso comportava”.

Vicina al parcheggio, posto tra il marciapiede e la sede stradale, si trova un’area verde, caratterizzata da alcuni nuovi alberi e una grande aiuola centrale. Le altre opere hanno riguardato il completamento dei marciapiedi, dei due attraversamenti pedonali, l’eliminazione di tutte le barriere architettoniche e l’installazione di un “portale”, del tipo di quello presente in via Venuti, che impedisce l’accesso al parcheggio ai mezzi più alti di 2,20 metri.

Un’apposita ordinanza, che scatterà appunto da domani, 22 giugno, ha infine modificato la viabilità di tutta l’area, creando un percorso pedonale “a raso” e il senso unico di marcia nel tratto interno della strada prospiciente le abitazioni, fino in fondo a via del Fagiano, con l’obbligo di velocità minima “a passo d’uomo” in tutta la zona residenziale.  Doppio senso di marcia invece nel prolungamento della via fino al termine della zona a parcheggio e il divieto di sosta (0-24), nel tratto antistante l’area verde.

A cura della redazione

 

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*