Settimana Velica: grave incidente in regata, muore velista. Sospesi tutti gli eventi

L'atleta è stato colpito durante una manovra

Share

Pubblicato ore 18:41

LIVORNO – Grave incidente durante la regata nel penultimo giorno della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale Città di Livorno: un velista è stato colpito in maniera violenta durante una manovra mentre si trovava a bordo della sua imbarcazione. L’incidente è avvenuto questo pomeriggio, 30 aprile, proprio mentre si svolgeva una delle gare remiere nelle acque antistanti la Terrazza Mascagni.

Si tratta di un regatante della classe “ILCA Master”, partecipante a una delle competizioni organizzate dal Circolo Nautico Livorno.

Prontamente soccorso in mare dal personale sanitario della Croce Rossa a bordo di un mezzo nautico, lo stesso è stato subito trasportato in ambulanza all’Ospedale di Livorno dove, purtroppo, è deceduto poco tempo dopo, nonostante tutte le cure ricevute. Sono in corso gli accertamenti per stabilire la dinamica dell’incidente, non si registra il coinvolgimento di altre imbarcazioni.

Il Sindaco Luca Salvetti a nome dell’Amministrazione comunale e della città esprime il proprio cordoglio per la tragica morte del velista. In accordo con gli organizzatori, gli eventi sportivi e quelli spettacolari, promossi dalla Fondazione Lem al Villaggio Sportivo, per la giornata di oggi e di domani 1 maggio, sono annullati.

Ai familiari e agli amici del circolo di Cattolica di cui faceva parte il velista giungano le più sentite condoglianze dell’Amministrazione e della Fondazione Lem.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*