Scoglio della Regina, rimozione delle barche abusive

Le imbarcazioni verranno portate via lunedì

LIVORNO- In previsione della cerimonia di inaugurazione del complesso dello Scoglio della Regina in programma per il prossimo venerdì 9 giugno, il Comune di Livorno ha emesso un’ordinanza per la rimozione delle imbarcazioni ormeggiate abusivamente nello specchio d’acqua antistante la spiaggetta lato sud dello Scoglio.

Da lunedì 5 giugno, qualora i proprietari delle barche non avessero ancora provveduto, sarà disposta la rimozione d’ufficio. Inoltre, i contravventori saranno sanzionati ai sensi degli articoli 1161 e 1164 del Codice della Navigazione, e per rientrare in possesso dei natanti dovranno rimborsare al Comune le spese sostenute per la rimozione e quelle per la custodia.

Il Comune ha disposto che siano rimosse anche le attrezzature nautiche tuttora presenti come catenarie, scalette, ecc. “Si fa presente – scrive l’amministrazione- che lo specchio d’acqua in questione, collocato tra il porticciolo Nazario Sauro e il complesso dello Scoglio della Regina, non è a servizio di ormeggi e non fa parte della concessione del Circolo della Pesca Nazario Sauro (che si estende fino alla punta della banchina nord. Pertanto le imbarcazioni che attualmente occupano questo specchio d’acqua sono ormeggiate abusivamente, senza alcun titolo concessorio.”

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*