Scienze Infermieristiche, a Livorno i primi 16 laureati: i nomi

Per la prima volta al Polo Didattico dell’ospedale di Livorno

I 16 laureati in Scienze Infermieristiche. Foto: Usl Toscana Nord Ovest
Share

Pubblicato ore 18:00

LIVORNO – Lucrezia Sofia Caizzo, Alice Tomei, Federico Quagli, Vittoria Dal Canto, Antonio Leone, Susanna Mancosu, Sara Piccirilli, Martina Sarri (prima sessione), Stefano Cozzolino, Simone Penco, Sara Rizzo, Federico Catanzano, Giulia De Simoni, Giada Nannipieri, Eva Orlandi e Lisa Nannipieri (seconda sessione), sono i laureati del corso di Scienze Infermieristiche organizzato dall’Università di Pisa e tenutosi per la prima volta al Polo Didattico dell’ospedale di Livorno.

Due sessioni che hanno visto protagonisti 16 ragazzi e ragazze, tenute in modalità mista con candidati, presidente di commissione, segretario di commissione, coordinatore di tirocinio e membri designati dell’ordine professionale in presenza, mentre i restati membri della commissione, tra cui i membri che integrano la commissione per i singoli candidati e i rappresentanti designati del Ministero della Salute si sono collegati in modalità telematica.

Membri ufficiali prima sessione

Membri ufficiali della Commissione: Laura Rindi (presidente), Fabio Paiar, Valentina Mangano, Stefania Moscato, Antonietta Raffaella Maria Sabbatini (segretario).
Membri che integrano la commissione: Alessio Petronici, Francesco Mariotti e Andrea Caiazzo.
Coordinatore del tirocinio: Francesco Russo.
Rappresentanti ministeriali: Fabio Lupi.
Rappresentanti Ordine professionale: Elisabetta Paolini e Fabio Belli.

Membri ufficiali seconda sessione

Membri ufficiali della Commissione: Beatrice Casini (presidente), Evelina Fantacci, Biancamaria Longoni, Andrea Davide Porretta, Carolina Pellegrini (segretario).
Membri che integrano la commissione: Bigazzi Roberto, Antonella Perini e Michela Cavallin.
Coordinatore del tirocinio: Francesco Russo.
Rappresentanti ministeriali: Anita Gallucci.
Rappresentanti Ordine professionale: Mariapaola Bertolini e Joelle Ranieri.

Le immagini sono di Usl Toscana Nord Ovest

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*