Scelto il direttore che guiderà il Museo della Città

Storica dell’arte, critica e curatrice di mostre e progetti multimediali

direttore museo della città
Paola Tognon. Foto: Comune di Livorno

LIVORNO – Paola Tognon storica dell’arte, critica e curatrice di mostre e progetti multimediali, è il primo direttore del nuovo Museo della Città di piazza del Luogo Pio. A sceglierla è stato il sindaco, Filippo Nogarin, al termine di una procedura di selezione pubblica che ha visto la partecipazione di 17 candidati.

Paola Tognon, bergamasca, classe 1965, laureata in lettere moderne e specializzata in storia dell’arte, è curatrice e critica. Già docente prima presso le accademie d’arte di Bergamo e Milano, poi presso la Libera Università di Bolzano e l’Università IULM di Milano, ha lavorato con istituzioni ed enti pubblici e privati per progetti pluriennali, mostre, pubblicazioni e residenze (Bergamo, Milano, Venezia, Siena, Bolzano, Lugano, Praga), è stata consulente editoriale, è autrice di saggi e pubblicazioni, collabora con riviste specializzate. Tognon si è detta: “onorata di partecipare alla vita culturale di Livorno e condividere progetti, idee ed esperienze”.

“Sia io che la Commissione esaminatrice siamo rimasti colpiti dalla qualità dei progetti innovativi cui ha lavorato nel corso della sua carriera, a cominciare dalla start up che ha creato per la diffusione dell’arte contemporanea tra storia e presente, analogico e digitale – spiega il sindaco Filippo Nogarin – È la persona giusta per lanciare il nostro Museo, elaborare progetti ed esposizioni capaci di far conoscere in tutta Italia questa realtà eccellente”.

Paola Tognon entrerà in servizio nei primi giorni di settembre e il suo incarico durerà fino alla fine del mandato del sindaco.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*