Rossi: “Subito 3 milioni per interventi di urgenza a Livorno”

Oggi verrà chiesto al governo il riconoscimento di calamità naturale

interventi urgenza
Enrico Rossi. Foto: Ansa

LIVORNO – 3 milioni di euro per gli interventi di somma urgenza, è questa la cifra che il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi ha dichiarato verranno messi a disposizione per l’emergenza maltempo che ha colpito la città di Livorno nella giornata di ieri.

Nella seduta di oggi della giunta regionale verrà dichiarato: “Lo stato di emergenza regionale e chiederemo al governo nazionale il riconoscimento dello stato di calamità” ha proseguito Rossi, a margine del vertice presso la sala operativa provinciale integrata di Livorno, cui hanno partecipato anche l’assessore all’ambiente e protezione civile, Federica Fratoni, e il sindaco Filippo Nogarin.

“Il premier Gentiloni – ha detto ancora Rossi – ha dato la disponibilità del governo a intervenire per Livorno. Ho avuto colloqui anche con il ministro dell’ambiente Galletti e con il capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli”. Oggi sarà in città insieme a Borrelli per un sopralluogo e per una prima verifica di ciò che servirà per far risollevare prima possibile Livorno.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*