Restauro per una delle scuole più antiche di Livorno

Mezzo milione di euro per le scuole Micheli

Share

LIVORNO-  Parte il restauro delle Micheli, una delle scuole più antiche di Livorno. La Giunta comunale nella seduta del 9 giugno scorso ha infatti approvato il progetto definitivo per il consolidamento strutturale della storico edificio di piazza XI maggio, per una spesa di 500 mila euro, cifra che rappresenta il primo lotto degli 800 mila previsti, con un secondo intervento da 300 mila da impegnare nel bilancio 2018.

Il progetto, in questa prima fase, prevede gli interventi per il risanamento delle coperture e delle facciate in modo da conferire all’edificio sia la sicurezza di tenuta agli agenti atmosferici, sia la originaria configurazione stilistica architettonica.

Vogliamo restituire alla scuola e alla città tutta una struttura storica dal grande valore architettonico, assicurandone anche la massima sicurezza. Il  recupero dell’edificio rappresenta infatti un importante investimento nella cultura – dichiara la vicesindaco Sorgente – non solo perchè punta ad assicurare uno spazio adeguato e sicuro  di lavoro a bambini e insegnanti, ma anche per il suo grande valore artistico e architettonico.”

l’Edificio della scuola Micheli, inaugurato nel 1889, è infatti il primo edificio realizzato dal Comune di Livorno adibito esclusivamente all’uso scolastico per dare ai bambini livornesi un luogo idoneo in cui imparare a leggere e a scrivere, e raccogliere gli alunni sparsi nei vari edifici privati.

Gli uffici tecnici attendono  ora il parere definitivo della Sovrintendenza per poter approvare il progetto esecutivo, quindi  procedere con la gara d’appalto e l’avvio dei lavori. Nel frattempo, grazie alla collaborazione con l’Università di Pisa, sono in corso indagini strutturali  per la valutazione degli interventi di miglioramento, anche ai fini dell’antisismica.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*