Pielle Media Day, il raduno. Le parole del presidente Burgalassi

Annunciato il nuovo capo allenatore della squadra femminile

Pielle Media Day
La Pielle Livorno
  • di Simone Fulciniti

LIVORNO – Circa ottanta tifosi hanno partecipato, assieme agli organi di stampa, al Pielle Media Day. Il raduno ‘societario’ ufficiale, in quel del PalaCecioni. Sorrisi ed interviste per tutti gli ‘addetti ai lavori’ (sulla Pagina Facebook di LivornoSera vi abbiamo presentato i video relativi al coach Andrea Da Prato e al giocatore Lorenzo Fantoni), e quindi scarpe allacciate per il primo allenamento.

La parola al presidente

“Voglio innanzitutto ringraziare tutti coloro che in questi ultimi due mesi di riorganizzazione societaria si sono dati tanto da fare – ha detto Manolo Burgalassi, il presidente – , non solo per la prima squadra, ma anche per il settore giovanile. La Pallacanestro Livorno, come tutti sanno, non è mai stata una squadra ‘ricca’, ma ha sempre tenuto in grande considerazione la linea ‘verde’. Viste le difficoltà del passato, far crescere i giovani diventa il nostro obiettivo primario. La speranza è quella di aggregarne il più possibile ai roster ‘maggiori’ che andremo ad allestire in futuro”.

Una compagine nata con lo spirito giusto. “Quest’anno abbiamo costruito un gruppo di giocatori, che dal punto di vista tecnico conosciamo molto bene. Ma la cosa fondamentale è che tutti hanno fortemente espresso il desiderio di indossare questa maglia, prerogativa essenziale per la nostra società. Non abbiamo rincorso nessuno, e come presidente ormai di vecchia data, quanto è un fatto che mi riempie di orgoglio”.

David Balleri

La presenza dell’ex giocatore amaranto David Balleri, da il la alla considerazione finale. “Ci piacerebbe – conclude il patron – approfondire il rapporto col Livorno calcio, che stimiamo molto, e col tempo arrivare ad essere la prima società di basket livornese”.

Pielle Femminile

Sul fronte femminile, la Pielle Livorno annuncia che Elena Vaiani è il nuovo capo allenatore della prima squadra femminile, iscritta al campionato di Serie C.

Elena Vaiani

“Ho accettato con molto piacere la proposta che mi è arrivata dalla Pielle Livorno – ha commentato Vaiani – perché si tratta di un progetto molto serio e stimolante, che può farmi crescere come allenatrice e come persona. Sono molto felice di poter lavorare con un gruppo che unisce giovani e senior; il primo obiettivo sarà quello di cercare di dare un’identità alla squadra, di costruire dei principi comuni e di trovare la giusta motivazione per migliorarci giorno per giorno. Sono stata subito contagiata dall’entusiasmo della responsabile, Sandra Succi, e spero di poter ricambiare al meglio la fiducia che mi è stata dimostrata da tutta la società”.

Ex giocatrice di alto livello (Serie B e A2), Vaiani nel 2010 ha ottenuto la qualifica di allenatore di base. Per tre stagioni ha ricoperto il ruolo di assistente in Serie B al fianco di Stefano Corsini, Michele Bertieri e Cinzia Piazza. Contemporaneamente ha cominciato a seguire l’attività giovanile per le categorie Under 14, Under 16 e Under 18.

Dal 2012 al 2015 ha collaborato con il progetto Azzurrina per il trofeo delle Province e sono stata assistente allenatore della selezione Toscana che ha partecipato al trofeo Bulgheroni di Bormio nel giugno 2014 (anno 2001 e vittoria del torneo) e 2015 (anno 2002).

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*