Periodo pasquale, al via le richieste per organizzare fiere

Il Comune indice una nuova manifestazione di interesse

organizzare fiere
Share

LIVORNO – L’Amministrazione Comunale lancia una manifestazione di interesse per l’affidamento della gestione di manifestazioni su aree pubbliche a consorzi, organizzatori di eventi o associazioni, questa volta relativamente al periodo pasquale 2018 (dal 25 marzo al 2 aprile), così come è avvenuto per le feste natalizie.

Pertanto chi intende organizzare manifestazioni e fiere promozionali del settore alimentare e non nelle piazze cittadine deve presentare già da adesso un progetto con le modalità organizzative della fiera, la distribuzione merceologica dei posteggi, nonché la descrizione delle iniziative di intrattenimento che si vogliono proporre alla città all’interno della stessa manifestazione.

Possono partecipare alla manifestazione di interesse: i Centri Commerciali Naturali presenti sul territorio comunale, le Associazioni di Categoria, le associazioni varie e gli organizzatori privati di eventi.

Le richieste di partecipazione dovranno essere inoltrate tramite pec entro e non oltre il 30 gennaio al comune.livorno@postacert.toscana.it – settore Sport Cultura e Commercio – Ufficio Commercio su aree pubbliche. Le domande pervenute entro i termini della presentazione verranno esaminate da un’apposita Commissione sulla base di una serie di punteggi che tengono di conto di vari criteri tra cui: se vengono utilizzati gazebo o strutture omogenee per un gradevole impatto visivo, se la manifestazione non comporta deviazione del traffico, se l’evento promuove le eccellenze del territorio locale o propone spettacolazioni per adulti e bambini.

Le aree interessate sono tutte le piazze cittadine, sia quelle maggiormente utilizzate nel periodo festivo indicato sia quelle meno richieste.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*