Partono gli incontri per il Polo Tecnologico Livornese

Appuntamento dalle 14.30 alle 18.30

polo tecnlogico livornese
Il Cisternino di Città
Share

LIVORNO – “Diversis Gentibus Una” è il nome del progetto che prenderà il via domani, giovedì 25, al Cisternino di Città per la realizzazione del nuovo Polo Tecnologico Livornese. Appuntamento dalle 14.30 alle 18.30 per un’iniziativa che si snoderà in due fasi: un percorso di ascolto iniziale per raccogliere a livello regionale, nazionale e internazionale idee progettuali e d’investimento di operatori economici potenzialmente interessati a investire a Livorno e un secondo momento in cui avverrà lo studio di fattibilità, attraverso il quale saranno valutate le condizioni di fattibilità tecnico-urbanistiche, economiche, finanziarie e gestionali necessarie allo sviluppo del Polo.

Gli ambiti d’interesse individuati dall’Amministrazione comunale per lo sviluppo del Polo sono quattro: economia del mare e dell’ambiente, manifatturiero e tecnologia, logistica e nautica, industria creativa.

Al percorso d’ascolto potranno partecipare soggetti economici (imprese, startup, investitori) interessati al progetto e a proporre idee di investimento produttivo, soggetti che svolgono attività di ricerca (università, centri di ricerca pubblici e privati) interessati a contribuire alla costruzione del nuovo Polo Tecnologico con idee e proposte concrete per il trasferimento tecnologico alle imprese e, in generale, tutti coloro (organizzazioni pubbliche e private, singoli cittadini) che ritengono di poter offrire un contributo per il raggiungimento degli obiettivi del progetto.

Per partecipare al percorso di ascolto è necessario compilare un modulo (info verranno date domani)  e presentare una o più proposte di investimento e/o trasferimento tecnologico. Ogni proposta dovrà contenere una chiara illustrazione di un’idea di investimento o di trasferimento tecnologico che il soggetto interessato intende sviluppare nel nuovo Polo Tecnologico e potrà essere corredata dalla documentazione aggiuntiva che il soggetto ritiene utile per una migliore comprensione dell’idea.

Gli incontri partecipati si svolgeranno di pomeriggio ecco il calendario: il 2 febbraio con laboratorio Analisi di contesto e scenari, il 9 febbraio con il laboratorio Una visione comune per la realizzazione del nuovo Polo Tecnologico Livornese, il 16 febbraio con i vari Laboratori di settore e il 23 febbraio con l’incontro di sintesi e restituzione finale.

Per ogni informazione sul percorso è possibile contattare Simurg Ricerche, società capofila dell’ATI aggiudicataria del servizio (email: simurg@simurgricerche.it, tel: 0586 210460).

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*