Neve a Livorno. Mezzi pubblici garantiti ma con sensibili ritardi

Lo ha comunicato CTT Nord

pensiline bus
Share

LIVORNO – Questa mattina, giovedì 1 marzo, Livorno si è svegliata con la neve e con essa sono arrivati anche i comprensibili disagi, in particolare per quanto riguarda la viabilità. Per i mezzi di trasporto pubblico, CTT Nord fa sapere sul suo sito (aggiornamento ore 6.24, più sotto il nuovo aggiornamento delle 14) che: “Stiamo facendo il possibile per garanitre i servizi. Sono garantiti tutti i servizi urbani, seppur con sensibili ritardi“.

La linea 12 limita alla Chiesa di Valle Benedetta e non raggiunge Sambuca e Colognole, per quanto riguarda il sostitutivo funicolare: “Siamo in attesa di disposizione in merito alla viabilità” scrivono da CTT Nord.

Urbano Rosignano: limita a Solvay, non raggiunge Rosignano Marittimo.

Al momento non transitano le linee extraurbane: 110, 111, 103, 106, 105.

Aggiornamenti seguiranno nel corso della giornata.

NUOVI AGGIORNAMENTI.

LIVORNO – Ecco gli aggiornamenti relativi al trasporto pubblico urbano per Livorno (ore 14 – 1 marzo): sono garantiti tutti i servizi, seppur con sensibili ritardi. La linea 12 limita ancora alla Chiesa di Valle Benedetta e non raggiunge Sambuca e Colognole. Sostitutivo funicolare: ripreso il servizio di collegamento Carrozze-Santuario.

A Rosignano il bus urbano limita ancora a Solvay e non raggiunge Rosignano Marittimo.

Al momento non transitano vetture delle linee extraurbane tranne il n. 111 limita Macelli Riparbella NO Apparita. In attesa di disposizioni da Protezione Civile per ripristino tratta Livorno-Nugola.

Elba tutto regolare.

Per informazioni: 0586377111.

A cura delle redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*