Nasce “Staff Città Sicura” per il controllo del degrado urbano e calamità naturali

Al suo interno "SegnalaLi" per rispondere alle segnalazioni dei cittadini

vigile di quartiere
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Si chiama “Staff Città Sicura”, il nuovo dipartimento comunale nato il primo gennaio 2021, che integra polizia locale, protezione civile e demanio. La presentazione si è svolta ieri mattina al Teatro Goldoni.

In questo nuovo dipartimento si sono riunite strutture già esistenti che da ora in poi lavoreranno in stretto coordinamento con l’ufficio del Sindaco per affrontare al meglio gli interventi di qualsiasi tipologia, dal controllo del territorio sul tema della sicurezza, al decoro urbano, alle calamità naturali. Al suo interno avrà anche SegnalaLi, progetto nato un anno fa e già in funzione con l’obiettivo di rispondere alle segnalazioni dei cittadini che hanno a che fare con il decoro urbano e che possono essere risolte con un pronto intervento.

“È una grande soddisfazione per me e per tutti coloro che operano nel territorio la nascita di questa nuova struttura comunale che opererà in rapporto diretto con il cittadino, con l’obiettivo di avere cura della città – ha detto il sindaco Luca Salvetti, presente al Goldoni – A questo proposito la parola “sicura” ha un doppio significato: Si-cura, nel senso che la città deve essere curata in tutti i modi; sicura nel senso della sicurezza legata al degrado urbano”.

Ed ora i dati più significativi relativi al lavoro svolto nel 2020 dall’Ufficio di Protezione Civile e Demanio, dalla Polizia Municipale, da Segnala-Li.

Ufficio Protezione Civile e Demanio: Emergenza Covid-19 sono stati attivati 1018 volontari che hanno lavorato in collaborazione con il Centro Operativo Comunale.
Allertamento meteo: allerte gestite 152 sulla costa e 148 nelle isole per un totale di 268 volontari attivati.
Interventi di servizio tecnico comunale: effettuati 164 interventi totali di cui 136 conclusi e 28 ancora in atto.
Polizia Municipale – Nucleo di Prossimità: oltre alle attività ordinarie della Polizia Municipale, si evidenziano le attività di controllo svolte dal Nucleo Polizia di Prossimità:

– servizi di prossimità sono stati 470;
– le comunicazioni di notizie di reato 16;
– il numero di interventi effettuati in materia commerciale 12;
– interventi antidegrado ambientale 68.

Persone fermate e controllate per la prevenzione e repressione della microcriminalità e dell’immigrazione clandestina 65

Segnala-Li

3050 le segnalazioni, la maggior parte delle quali sono state risolte. Si evidenziano le 170 relative alla gestione e manutenzione di parchi e del verde pubblico, 55 per la gestione e manutenzione ordinaria del patrimonio stradale e segnaletica, 195 rivolte ad Aamps, 20 del coordinamento e gestione Sportello Unico Edilizia, 68 riguardanti la progettazione stradale e infrastrutture per la mobilità, 45 illuminazione pubblica, impianti semaforici, progettazione e videosorveglianza cittadina.

A chi deve rivolgersi il cittadino per fare una segnalazione:

Polizia Municipale: Centrale Operativa 0586820420 – 0586820421
Protezione Civile: 0586824442-0586824444
Segnala-Li: sindaco@comune.livorno.it.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*