Mostra Modigliani, lunedì la firma del contratto

La mostra si terrà al Museo della Città dal 7 novembre al 16 febbraio

modì modigliani opere
Amedeo Modigliani

LIVORNO – Lunedì 16 settembre sarà siglato il contratto per la mostra “Modigliani e l’avventura di Montparnasse”. L’incontro si terrà alle ore 15.30 nella Sala Cerimonie di Palazzo Comunale, alla presenza del sindaco Luca Salvetti e dell’assessore alla cultura Simone Lenzi.

A siglare il contratto saranno il Comune di Livorno e l’Istituto Restellini di Parigi rappresentato dal suo fondatore, lo storico dell’arte e direttore di musei francesi, Marc Restellini, riconosciuto, a livello internazionale, come uno dei massimi esperti e specialisti dell’artista Amedeo Modigliani.

L’Istituto Restellini gestisce una collezione di opere denominata “Jonas Netter Collection”, una delle collezioni di Amedeo Modigliani più prestigiose posseduta costituita da Jonas Netter, primo collezionista e sostenitore del pittore livornese.

La mostra si terrà al Museo della Città di Livorno dal 7 novembre al 16 febbraio 2020, in occasione del centenario della morte di Amedeo Modigliani, avvenuta il 24 gennaio 1920 a Parigi, dove l’artista viveva dopo aver lasciato la sua città di origine e formazione, Livorno.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*