Lutto cittadino per le due morti sul lavoro a Livorno

In ricordo di Lorenzo Mazzoni a Livorno e Nunzio Viola a Collesalvetti

comune
 LIVORNO – Lutto cittadino, oggi venerdì 6 aprile a Livorno,  per la morte dei due operai Lorenzo Mazzoni e Nunzio Viola, avvenuta mercoledì 27 marzo all’interno del Deposito costiero Neri.
Già formalizzata in sede di Giunta e annunciata dal sindaco Filippo Nogarin in apertura del Consiglio Comunale del 29 marzo, la proclamazione del lutto cittadino avviene nella giornata in cui si svolgono i funerali delle due vittime: Lorenzo Mazzoni a Livorno  e Nunzio Viola a Collesalvetti, dove era residente, e dove anche qui sarà lutto cittadino.

Il lutto cittadino prevederà l’esposizione a mezz’asta delle bandiere per l’intera giornata (quelle di Palazzo Comunale sono issate a mezz’asta già dal giorno successivo alla tragedia), con la proposta alle organizzazioni rappresentative degli esercizi commerciali di mantenere chiusi gli esercizi pubblici e i locali di spettacolo per un minuto, in concomitanza con l’inizio della cerimonia funebre, saranno anche sospese tutte le attività pubbliche ludico-ricreative organizzate dall’Amministrazione Comunale.

L’Amministrazione comunale invita a rispettare la volontà dei familiari che chiedono riservatezza in questa giornata di dolore.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*