Livorno. Bomba d’acqua, Ardenza tra i quartieri più colpiti

Crollato il parapetto dei Tre Ponti

bomba acqua
Le macchine spazzate via dalla furia dell'alluvione. Foto: Valeria Cappelletti
Share

di Valeria Cappelletti:

LIVORNO – Gravi danni al quartiere Ardenza, in particolare per il tratto di via Mondolfi che si trova a pochi passi dal Rio Ardenza. La bomba d’acqua che si è abbattuta su Livorno stanotte ha lasciato il segno causando gravi danni: nei cortili fango e melma, alcuni garage sono stati completamenti aperti dalla furia della pioggia, varie macchine sono finite una sopra l’altra o si sono rovesciate. Alcune case sono ancora sommerse per buona parte dall’acqua.

Sulla strada sono finiti detriti, canne, pezzi di mobilia, cassonetti dell’immondizia che stanno ostruendo via Mondolfi, proprio nel tratto del Rio Ardenza, e rallentando il traffico diretto verso la Chiesa dell’Apparizione o verso il centro. Una tensostruttura ha completamente ceduto accartocciandosi su se stessa. Sui volti dei residenti che sono subito scesi in strada per constatare i danni, sgomento e incredulità, in molti affermano che una cosa così non l’avevano mai vista.

Anche altre zone della città sono state colpite duramente dal maltempo in particolare Salviano, Collinaia e Montenero e ci sono stati anche alcuni morti e dispersi. Anche i Tre Ponti hanno dovuto fare i conti con la bomba d’acqua: in alcuni tratti il parapetto è crollato in mare.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*