La Toscana resta in zona rossa

Da domani scuola in presenza dal nido alla prima media

Share

Pubblicato ore 19:05

TOSCANA – La nostra regione resta in zona rossa da domani 7 aprile fino al 20 aprile e forse vi rimarrà fino al 27 aprile. Vengono abolite fino a fine mese le zone gialle in tutta Italia e rimangono solo quelle arancioni e rosse.

Al momento l’Italia è così suddivisa:

– zona arancione: Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Umbria e Veneto e alle Province autonome di Bolzano e Trento;
– zona rossa: Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana e Valle d’Aosta.

Da domani però riapriranno le scuole in presenza dagli asili nido alle prime medie, anche nelle regioni in zona rossa, fino al 30 aprile.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*