La “Grande A” torna in piazza Attias

Completato nei tempi previsti l'intervento di restauro

La "Grande A" restaurata
Share

Pubblicato ore 16:00

LIVORNO – Questa mattina la “Grande A” opera di Renato Spagnoli è tornata in piazza Attias. Si è infatti concluso, nei tempi previsti (due settimane) l’intervento di restauro che il Comune di Livorno aveva commissionato alla ditta Anticorrosiva Industriale Srl di Livorno.

Le lavorazioni nel laboratorio-officina sono state impegnative in quanto la struttura interna del manufatto metallico si è rivelata più complessa del previsto. Tutto comunque è andato a buon fine: la vernice, deturpata da graffi e scritte, è stata rimossa, e si provveduto alla zincatura protettiva di tutta la struttura, alla stesa del primer e alla verniciatura con colore originario, con prodotti che garantiscono elevata resistenza all’abrasione e agli agenti atmosferici.

Nei prossimi giorni i tecnici della stessa ditta passeranno al restauro della “Grande V”, l’opera realizzata dall’artista Fabrizio Breschi e posizionata sul lato est di piazza Attias, rivolta verso piazza della Vittoria. Anche questo intervento, che sarà realizzato sul posto, prevede la completa rimozione della vernice azzurra esistente fino allo scoprimento della zincatura sottostante, un trattamento con ancorante, la stesa di primer e la verniciatura secondo colore originario. Nell’occasione verrà anche pulito e lavato il basamento in acciaio inox con adeguati prodotti.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*