La comunità cinese dona mascherine e camici alla Toscana

Si tratta di un’associazione cinese della provincia dello Zhejiang

mascherine e camici donati dalla comunità cinese agli ospedali toscani
L'immagine raffigura generiche mascherine. Foto di Ri Butov da Pixabay
Share

Pubblicato ore 12:00

TOSCANA – Cinquantamila mascherine CE e 900 camici medici sono stati donati alla Regione Toscana da un’associazione cinese della provincia dello Zhejiang.

La consegna è avvenuta ieri ai magazzini della Protezione civile a La Chiusa, (Calenzano Covid-19) dove erano presenti l’assessore regionale Federica Fratoni insieme alla consigliera regionale Ilaria Bugetti. Presente anche il vicepresidente della Cna Toscana Centro, Wang Liping, che si è occupato di ricevere 3000 delle 50mila mascherine destinate alla Cna.

“Il mio ringraziamento va alla comunità cinese per il bellissimo gesto di fratellanza nei confronti della comunità toscana – ha detto l’assessore Fratoni – unito a un sentimento di commozione autentica per lo spirito di solidarietà che questa drammatica vicenda fa riscoprire nei singoli e nella collettività tutta”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*