Jolly Acli Livorno torna in campo per affrontare il San Salvatore Selargius

Nuovo appuntamento con il basket labronico

Share

Dopo aver osservato il turno di riposo, il Jolly Acli Basket si tuffa nuovamente nel mare del campionato, ospitando una delle squadre più interessanti del girone sud: il San Salvatore Selargius Cagliari. Una partita tosta, che apre un filotto complicatissimo per le ragazze di Marco Pistolesi, forti di ben due vittorie nelle tre giornate finora disputate.

Cambio di programma

A causa del derby calcistico tra Livorno e Pisa, la zona intorno allo stadio Armando Picchi è stata interdetta, e le manifestazioni sportive annullate o spostate. Per questo motivo la gara tra Jolly e Selargius, non si disputerà nell’usuale PalaMacchia, bensì nell’impianto della Bastia, derogato per l’occasione particolare. E anche l’orario sarà inedito, in quanto, per permettere alla squadra avversaria il rientro in Sardegna in serata, la società labronica ha deciso di anticipare la prima palla a due per le 15.30 oggi, sabato 26 ottobre.

Sponsor

Quella che sta per concludersi è stata una settimana importante per la società presieduta da Paola Parisi. Lunedì infatti, è stato siglato un accordo di sponsorizzazione col marchio Conad, che darà un buon contributo per permettere alle labroniche di disputare una stagione senza eccessivi patemi. Un bel colpo, che l’ambiente spera non possa essere isolato, ma che apra nuovi scenari per un roseo futuro.

Le parole del coach

“Affrontiamo una squadra di alto livello – afferma Pistolesi -, che ha appena recuperato una giocatrice importante. Sono esperte , fisiche, molto ben allenate dall’amico Antonello Restivo. Tuttavia, nel gruppo delle prossime avversarie, potrebbe essere quella che ci concede una piccola possibilità in più per sperare in qualcosa di buono”

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*