I tifosi della Pielle hanno donato un defibrillatore al Comune

Si tratta del terzo apparecchio

Il nuovo logo
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – In occasione del derby di pallacanestro contro la Libertas di domenica 7 gennaio, i tifosi della Pielle hanno donato al Comune un defibrillatore. L’apparecchio è stato consegnato al vicesindaco Libera Camici. Dopo la valutazione degli uffici tecnici sarà scelta la definitiva collocazione dell’apparecchio.

“Ringraziamo sentitamente i tifosi della Pielle – dichiara Camici – questa iniziativa dimostra che il vero spirito sportivo va ben oltre il campo di gioco. Un gesto di generosità e di alto valore civico che contribuisce a rendere la nostra città sempre più cardioprotetta e più attrezzata per affrontare situazioni di emergenza e fornire assistenza immediata in caso di necessità”.

Sulla pagina Facebook della squadra è apparso il seguente comunicato: “Nel pre-derby di domenica scorsa i nostri Rebels, con il supporto della sezione Banda Piellini e di tutto il popolo biancoblù, hanno donano il terzo defibrillatore alla città di Livorno, rappresentata dalla vice sindaca Libera Camici. Il primo fu donato il 22 luglio 2018, installato allo Chalet di Ardenza, mentre il secondo, donato il 16 febbraio 2022, è stato piazzato presso la curva sud dello stadio Armando Picchi. In attesa che l’Amministrazione Comunale individui la miglior posizione dove sistemare il defibrillatore, ci teniamo a ringraziare pubblicamente la nostra tifoseria per l’ennesimo gesto di grande spessore umano e sociale. Orgogliosi della nostra gente!”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*